Gestione responsabile

Home|Aggiornamenti|Gestione responsabile

EUDR: il Parlamento e il Consiglio UE si sono accordati sul testo del nuovo regolamento

  • 2022

Dopo lunghe discussioni, il Parlamento e il Consiglio europeo hanno raggiunto un accordo sul testo del nuovo regolamento contro la deforestazione importata. L’accordo è provvisorio e in attesa dell’adozione formale da parte di entrambe le istituzioni.

Read More

Dopo mesi di lunghe discussioni e negoziati, il 6 dicembre il Consiglio e il Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo provvisorio sulla proposta di legge nota come EUDR - Regolamento UE sulle catene di approvvigionamento "a deforestazione zero". L'accordo è provvisorio e in attesa dell'adozione formale da parte di entrambe le istituzioni. Il

Cosa sono le Nature-based Solution e perché dovremmo considerarle una priorità per il nostro futuro

  • 2022

Le Nature-based Solution possono fornire molteplici benefici economici, sociali e di salute, contribuendo al contempo alla lotta contro i cambiamenti climatici. Per questi motivi, la loro implementazione è fondamentale e dovrebbe essere incoraggiata in tutti i settori.

Read More

Per chi lavora nel mondo della sostenibilità o si occupa di temi ambientali, il termine Nature-based Solution (NBS) non è sicuramente nuovo. Tuttavia, chi non è un addetto ai lavori può essere un po’ confuso da questa definizione. Cosa sono quindi le Nature-based Solution? La Commissione europea le ha recentemente definite come "soluzioni

Cosa cambia per le aziende secondo l’ambiziosa versione del Parlamento Europeo del regolamento UE contro la deforestazione

  • 2022

Il 13 settembre il Parlamento europeo ha votato una nuova versione della proposta di regolamento contro la deforestazione. Questa versione viene presentata come più forte e ambientalista, accogliendo molti degli emendamenti suggeriti dalla Commissione per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (ENVI).

Read More

Il 13 settembre il Parlamento Europeo ha votato una versione rafforzata e più “ambientalista” della proposta della Commissione europea, pubblicata lo scorso novembre, per un regolamento contro la deforestazione. Gli emendamenti alla proposta originale -  suggeriti dalla Commissione per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (ENVI) del Parlamento e contenuti nell’omonimo

Pagamenti per Servizi Ecosistemici: come dare il giusto valore agli ecosistemi

  • 2022

I Servizi Ecosistemici hanno un grande valore sia per l’ambiente che per gli essere umani. Tuttavia, molto spesso questo valore non trova riscontri economici, rendendo difficile l’attuazione di incentivi e sistemi di finanziamento per la promozione dei Servizi Ecosistemici.

Read More

I Servizi Ecosistemici (SE) sono comunemente definiti come i benefici offerti dalla natura all’uomo. In termini economici, molti di questi si presentano come esternalità, cioè come effetti di un’attività che si ripercuotono positivamente o negativamente su soggetti che non hanno avuto un ruolo decisionale rispetto ad essa. Pur avendo un valore riconosciuto anche

La Procedura sui Servizi Ecosistemici di FSC: uno standard internazionale leader per la certificazione dei servizi ecosistemici forestali

  • 2022

All’Assemblea generale dell’FSC, tenutasi lo scorso ottobre a Bali, i membri hanno votato una mozione politica per posizionare l’FSC come standard internazionale leader per la certificazione dei servizi ecosistemici delle foreste, al fine di sostenere le strategie di mitigazione. La mozione è stata presentata da Etifor ed è stata approvata con un ampio e schiacciante consenso.

Read More

Nel pieno della crisi ecologica e climatica che stiamo affrontando, la salvaguardia e la gestione responsabile delle foreste possono giocare un ruolo centrale. Se protette e ben gestite, le foreste possono, infatti, fornire importanti benefici (in gergo tecnico chiamati “servizi ecosistemici”) in termini di assorbimento e stoccaggio della CO2 - contribuendo quindi alla

Gli incendi boschivi in Europa stanno cambiando: perché e cosa possiamo fare?

  • 2022

Gli incendi boschivi sono sempre esistiti, ma nell’estate del 2022 hanno presentato delle caratteristiche particolari, indicative che la “normalità” sta cambiando. Oggi, infatti, ci troviamo di fronte a quelli che vengono definiti “megafire”. Cosa è cambiato e cosa possiamo fare?

Read More

Portogallo, Spagna, Francia e Italia tra i paesi più colpiti dai roghi nelle ultime settimane

Filiere colombiane libere dalla deforestazione Sintesi dell’evento

  • 2022

Il 30 giugno 2022, insieme a tre camere di commercio colombiane, Etifor ha organizzato un webinar per spiegare i rischi e le opportunità offerte dalla nuova proposta di regolamento europeo “Zero Deforestazione”.

Read More

Un riassunto del nostro webinar sulla nuova proposta di regolamento europeo "Zero Deforestazione" Insieme a tre camere di commercio colombiane, in particolare la Cámara De Comercio de Bucaramanga, la Cámara de Comercio de Barrancabermeja e la Cámara De Comercio de Pereira, il 30 giugno Etifor ha organizzato un webinar per illustrare

Etifor e la revisione della procedura FSC sui servizi ecosistemici

  • 2022

FSC ha deciso di rivedere la propria procedura per l’identificazione, la misurazione e la validazione dei servizi ecosistemici. Il primo passo del processo è la costituzione di un gruppo di lavoro tecnico. Etifor è onorata di far parte di questo gruppo e di apportare la propria esperienza al processo.

Read More

Etifor fa parte del gruppo di lavoro tecnico e porterà la propria esperienza nel processo di revisione

L’Italia è a secco

  • 2022

Da mesi in Italia si sente parlare di siccità. Scarsità di piogge, temperature medie in aumento sono alcuni dei fattori che hanno portato a questa situazione, ma specialmente sono il segnale di un clima sempre più in crisi. Cosa possiamo fare adesso? Leggi l’articolo!

Read More

Mancanza di neve, fiumi ai minimi storici, aumento delle temperature medie: sono segnali di un clima sempre più in crisi

Cosa cambia per le aziende del cacao con il nuovo Regolamento UE “Deforestazione Zero”?

  • 2022

Per frenare l’importazione di beni ricavati dalla deforestazione, l’UE sta discutendo sull’adozione di un nuovo Regolamento, già nominato “Deforestazione Zero”. Tra i settori più coinvolti c’è anche quello del cacao. Leggi l’articolo e scopri cosa cambierà per le aziende del cacao.

Read More

Negli ultimi mesi il dibattito politico europeo sta ruotando attorno al nuovo Regolamento UE per limitare l’importazione di bene ricavati dalla deforestazione. Già nominato “Deforestazione Zero”, l’obiettivo di questo Regolamento è quello di allineare le politiche europee sull’importazione con gli impegni presi in materia di sostenibilità e lotta alla crisi climatica. Il Regolamento

Torna in cima