Con l’approccio GRAN dai valore alle risorse e alle aree naturali che gestisci

Il nostro territorio dispone di numerose risorse ambientali ed è ricco di aree naturali che conservano la biodiversità e il paesaggio. Allo stesso tempo, queste forniscono importanti servizi ecosistemici alla popolazione, come ad esempio l’acqua potabile, l’aria pulita e spazi verdi per la salute e il benessere pubblico.

Nonostante ciò, queste aree naturali sono spesso mal gestite a causa della sovrapposizione di enti pubblici e proprietari privati che dovrebbero prendersene cura e che, non sempre, riescono a concordare un piano comune.
La mancanza di gestione spesso porta all’abbandono di queste aree e allo sviluppo di situazioni di degrado ambientale e sociale, provocando il malcontento tra la popolazione locale e le associazioni ambientaliste.

A livello europeo sono molte le direttive ambientali che mirano a una migliore gestione delle risorse ambientali (Direttiva Acque) e delle aree naturali (Direttive Habitat e Uccelli), con indicazioni precise sulle modalità di utilizzo delle risorse (per esempio il Deflusso Ecologico) e di gestione degli habitat e della biodiversità (per esempio le Misure di Conservazione). Tuttavia, la complessità e la mancanza di risorse comporta spesso ritardi nell’applicazione delle normative europee in materia di ambiente, generando continue richieste di deroga e sanzioni ambientali.

D’altro canto, nella programmazione europea 2021-2027, il Programma per l’ambiente e l’azione per il clima (LIFE) ha visto un aumento di circa il 50% rispetto al precedente periodo, con circa 5,45 miliardi di euro di dotazione. Inoltre, almeno il 25% della spesa UE di tutti i Programmi è stato destinato al raggiungimento di obiettivi climatici. Tuttavia, la mancanza di visione e di coordinamento tra gli enti risulta spesso nella difficoltà di usufruire dei finanziamenti europei disponibili.

L’approccio GRAN

Governance
Risorse
Aree
Naturali

La gestione delle aree protette e delle risorse naturali è una materia complessa.
Per questo ci proponiamo di affrontarla con un approccio interdisciplinare e ci rifacciamo agli standard più avanzati in materia, come quello della IUCN Green List of Protected and Conserved Areas. Il nostro obiettivo è rispondere alle istanze locali dal punto di vista istituzionale, tecnico ed economico accompagnando i territori nell’analisi e nella risoluzione delle problematiche. Insieme capiremo quali questioni sono più rilevanti per la vostra area e porremo le basi per una gestione partecipata ed efficace delle risorse naturali. Lo faremo con un percorso specificatamente ideato e concordato con voi.

Lavoriamo sulla governance…

Istituzionale

Chi sono gli enti coinvolti e quali sono le modalità organizzative, istituzionali e contrattuali per coordinarli?

Assicurare rappresentanza, trasparenza e adattamento al contesto è fondamentale per proporre il sistema di governance più adatto localmente.

Funzionale

Quali sono gli obiettivi e le attività di conservazione e gestione che assicurano il mantenimento delle valenze locali?

Le scelte gestionali devono essere guidate dall’ascolto del territorio e dalla considerazione degli impatti economici delle diverse opzioni.

Economica

Con quali fondi finanziamo le attività di gestione e conservazione e il coordinamento tra enti?

Accedere a fondi pubblici e privati e attivare forme innovative di finanziamento è alla base di una governance veramente efficace, che assicuri la piena realizzazione delle azioni previste anche nel lungo periodo.

I nostri servizi

Governance delle aree protette e coinvolgimento di stakeholder

Vuoi scoprire come migliorare la gestione delle tue risorse naturali?

Read More

Nature-based solution in risposta alle sfide territoriali

Vuoi scoprire come combattere la crisi climatica attraverso la natura?

Read More

Valutazione economica dei servizi ecosistemici

Vuoi scoprire come dare un valore alla tua area naturale?

Read More

Ricerca di finanziamenti per la natura e progettazione europea

Vuoi scoprire come reperire i finanziamenti per le aree naturali?

Read More

Finanziamenti innovativi e pagamenti per i servizi ecosistemici

Vuoi scoprire come reperire risorse per conservare le aree naturali?

Read More

Perché scegliere
l’approccio GRAN?

Ambiente e sviluppo economico possono andare nella stessa direzione

La gestione delle risorse ambientali e delle aree protette deve essere mirata a massimizzare i benefici ambientali e sociali per la popolazione, rendendo gli interventi ambientali efficaci ed economicamente sostenibili.

Governance dal basso, ma con obiettivi chiari e concreti

Spesso i processi di coordinamento territoriali sono imposti dall’alto, dunque perdono di credibilità e non sono accettati dalla popolazione locale. Quando invece sono promossi dal basso, rischiano di mancare di concretezza e di non realizzarsi. Etifor assicura un approccio misto, con l’uso di tecniche di facilitazione all’avanguardia, e garantisce partecipazione mirata, focalizzata a raggiungere obiettivi concreti e a ottenere sia l’attenzione mediatica e sia le risorse economiche necessarie per avviare il cambiamento.

Il valore aggiunto di una comunicazione chiara e accattivante

I progetti ambientali sono spesso gestiti da figure tecniche che non hanno le competenze per comunicare in maniera semplice e per realizzare strumenti di comunicazione efficaci. Etifor integra le conoscenze tecniche con competenze specifiche di comunicazione, grafica e reti sociali. Una strategia di comunicazione con target specifici renderà i processi di governance e di sensibilizzazione della popolazione più efficaci e soddisfacenti.

Qualità dei progetti assicurata, in tutto il mondo

Sviluppiamo progetti in tutto il mondo, e a livello internazionale, la qualità del nostro lavoro è garantita dai più solidi standard di certificazione di parte terza (ad esempio FSC® e GSTC®).

GIULIA AMATO
GIULIA AMATO
Contattaci

Vuoi saperne di più?

Casi di successo

Greenway dell’Adda in bassa Valtellina

  • 2020

Nell’ambito del progetto LIFE IP Gestire 2020, Etifor ha fornito il servizio di assistenza tecnica che ha permesso l’impostazione, l’organizzazione e la facilitazione del percorso di governance per la stesura di un documento di inquadramento condiviso sulla Greenway dell’Adda in bassa Valtellina e un Quadro degli interventi per la sua gestione e sviluppo.

Read More

Un progetto di pianificazione digitale, integrata e partecipata

BioClima: un’iniziativa pubblico-privata per sostenere gli investimenti nelle aree protette in Lombardia

  • 2022 24

Nell’ambito del bando “Biodiversità e Clima” di Regione Lombardia, la Fondazione Cariplo ha conferito a Etifor un incarico per la fornitura del Servizio di assistenza tecnica per gli enti beneficiari interessati a concorrere al bando.

Read More

Servizi ecosistemici e finanziamenti

È ormai risaputo che

Servizi ecosistemici e nature-based solution a Torino

  • 2020

Il Comune di Torino ha intrapreso un percorso di presa di consapevolezza dell’importanza delle aree verdi per una molteplicità di benefici, e un percorso di cambiamento per aumentare la resilienza di queste stesse aree verdi nei confronti della crisi climatica.

Read More

Valutazione dei servizi ecosistemici del verde urbano e nature-based solution per il contrasto ai rischi climatici

Consorzio di bonifica Piave e deflusso ecologico: quali impatti sui servizi ecosistemici?

  • 2020

Consulenza tecnica per lo studio di modelli di governance innovativi, valutazione dei servizi ecosistemici connessi all’attività consortile e ricerca di finanziamenti per l’applicazione delle nuove direttive in materia di deflusso ecologico.

Read More

Consulenza tecnica per il Consorzio di Bonifica Piave

L’area del Medio Brenta e le sue sfide

  • 2019 2022
  • L’area del Medio Brenta e le sue sfide
  • Gestione responsabile, GRAN
  • Italia
  • Commissione Europea
  • ETRA S.p.A
    Comune di Carmignano di Brenta
    Veneto Agricoltura
    Università di Padova
    Consiglio di Bacino Brenta
    Veneto Acque

LIFE Brenta 2030, finanziato dal programma dell’Unione Europea LIFE Nature and Biodiversity, ha l’obiettivo di promuovere la buona governance e i sistemi di finanziamento innovativi per la conservazione della biodiversità e delle risorse idriche del bacino del Medio-Brenta.

Read More

Buona governance e finanziamenti innovativi per il fiume Brenta

ECOPAY-Connect Oglio Sud, quando investire nella natura diventa semplice

  • 2015 2017

Migliorare la biodiversità attraverso interventi di riqualificazione ecologica e fluviale e la progettazione partecipata di Pagamenti per i Servizi Ecosistemici nel Parco Regionale Oglio Sud.

Read More

Una partnership pubblico-privata per conservare la biodiversità in Lombardia

Torna in cima