ECOPAY Connect 2020, Parchi in rete per il Capitale Naturale

Home|Gestione responsabile, Investimenti sostenibili, Portfolio, Progetti in evidenza|ECOPAY Connect 2020, Parchi in rete per il Capitale Naturale

Promuovere la conservazione delle aree protette attraverso la sperimentazione di Pagamenti per i Servizi Ecosistemici


  • Investimenti sostenibili
  • FSC Italia
  • Italia
  • 2018-2020

L’iniziativa, attraverso il coinvolgimento di FSC® Italia ed Etifor, vuole proseguire l’esperienza sviluppata nell’ambito del progetto ECOPAY Connect Oglio Sud mediante la sperimentazione di schemi di Pagamenti per i Servizi Ecosistemici (PES) sul territorio. Il progetto vede, per la prima volta, collaborare quattro aree protette rilevanti a livello regionale (Parchi del Mincio, Oglio Nord, Oglio Sud, Alto Garda Bresciano) in un’ottica condivisa per la valorizzazione delle connessioni ecologiche e della funzionalità ecosistemica nell’area della Lombardia Orientale.

Il problema
Rendere sostenibile dal punto di vista economico gli interventi necessari per la conservazione delle aree protette è una sfida quotidiana per gli Enti Gestori dei parchi, soprattutto in tempo di tagli alla spesa pubblica. I Parchi della Lombardia Orientale, inoltre, si collocano in un contesto agricolo intensamente sfruttato, rendendo complicata la gestione delle aree protette. Il progetto ECOPAY Connect 2020 mira ad appianare alcune di queste difficoltà.

La soluzione
Il progetto, finanziato dal bando “Capitale Naturale 2017” della Fondazione Cariplo, vuole mettere in rete gli interventi da realizzare nelle diverse aree attraverso un’azione innovativa nata dal precedente progetto ECOPAY Connect Oglio Sud promosso da Etifor  insieme al Parco Oglio Sud e realizzato grazie ai finanziamenti Cariplo del bando 2014. Le attività realizzare grazie a tali fondi hanno permesso ai team di sviluppare una serie di strumenti partecipativi per la valorizzazione dei servizi ecosistemici nelle aree fluviali, risultato che ha contribuito allo sviluppo del primo accordo win-win di Pagamenti per Servizi Ambientali, tra le aziende di pioppicoltori certificati FSC e il Parco firmato durante le prime fasi di ECOPAY Connect 2020.
Qual è lo scopo di ECOPAY Connect 2020? Replicare e sviluppare il primo caso pilota di PES “Parco Oglio Sud” e diffondere lo stesso approccio e gli strumenti sviluppati presso nuovi Parchi.

Il nostro contributo
Etifor e FSC Italia sono responsabili dell’azione 1 che prevede la diffusione dell’approccio ECOPAY Connect su diversi fronti:
• replica e scale-up dello schema win-win tra il Parco Oglio Sud e il settore della pioppicoltura sostenibile certificata FSC;
capacity building per la diffusione del modello ECOPAY Connect e studio di fattibilità per l’attivazione di meccanismi di PES nei Parchi Oglio Nord, Mincio, Alto-Garda Bresciano.

Grazie alla firma del primo contratto PES tra l’Azienda Agricola Rosa Anna e Rosa Luigia, il Parco Oglio Sud ed Etifor, il progetto sta già ottenendo risultati significativi nell’ambito della pioppicoltura sostenibile!