INCREDIBLE Horizon 2020

Creare network per supportare nuove filiere di prodotti forestali selvatici nel bacino del Mediterraneo


  • Gestione responsabile
  • Commissione Europea
  • TunisiaFinlandiaItaliaSpagnaPortogalloCroaziaBelgioFranciaGrecia
  • 2016-2020
  • www.incredibleforest.net

Il problema
I prodotti forestali selvatici sono spesso considerati secondari e di scarso interesse dal settore forestale ma, in realtà, possono diventare una vera e propria risorsa sociale ed economica per il territorio e la popolazione. Specialmente nel bacino del mediterraneo, meno competitivo rispetto al Nord Europa nella produzione legnosa, i prodotti forestali selvatici posso giocare un ruolo significativo. Ad oggi manca però una visione d’insieme del settore per questo le potenzialità dei prodotti forestali non legnosi rimangono limitate e nascoste, oltre a essere spesso collegate ad attività illegali.

La soluzione
Grazie al progetto europeo INCREDIBLE – finanziato dal programma Horizon 2020 – i partner internazionali lavoreranno insieme per ampliare la conoscenza dei prodotti forestali non legnosi (NWFP) nei differenti stati, con particolare attenzione al bacino del Mediterraneo, attraverso iniziative divulgative e di contaminazione interdisciplinare. I principali prodotti che verranno considerati sono i funghi, i tartufi e altri prodotti selvatici come i frutti di bosco, le resine, il sughero e le piante medicinali e aromatiche.

Il nostro contributo
Etifor si concentrerà principalmente sulla valorizzazione dei seguenti prodotti forestali non legnosi: tartufi e funghi. Inoltre il nostro team si occuperà di creare e coordinare un network di attori del settore dei NWFPs con lo scopo di facilitare il trasferimento delle conoscenze e migliorare il collegamento tra le realtà già operanti nel settore.

Infine Etifor si occuperà delle iniziative di disseminazione e trasferimento della conoscenza attraverso incontri ed eventi che coinvolgeranno gli attori del settore, per contribuire all’innovazione e alla creazione di nuovi modelli di business. All’interno delle attività verrà organizzato il concorso Open Innovation Challenge che selezionerà un’idea imprenditoriale che prenderà parte al programma di accelerazione aziendale.