Agricoltura: crescita economica e sostenibilità ambientale

Home|Archivio, Eventi, Gestione responsabile|Agricoltura: crescita economica e sostenibilità ambientale

Incontri dedicati alle aree forestali di infiltrazione e alla gestione multifunzionale dell’azienda agricola.

Bosco Limite Etifor

 

Ti aspettiamo dalle ore 10 alle ore 12 del:

  • 16 febbraio 2018 presso l’azienda agricola Bosco Limite (via San Giovanni 38, Carmignano di Brenta, PD)
  • 16 marzo 2018 presso l’azienda agricola Agrifloor (via Tre Case 20, Tezze Sul Brenta, VI)

 

Il Gruppo Operativo Brenta 2020 (avviato da Coldiretti, Etra ed Etifor in collaborazione con Bosco Limite e Agrifloor, aziende agricole innovative del nostro territorio) ha organizzato due eventi per far conoscere agli operatori del settore le pratiche agricole che possono coniugare la crescita economica con la sostenibilità ambientale proteggendo l’acqua del Brenta.

Una mattinata alla scoperta del mondo delle “Aree Forestali di Infiltrazione”: un incontro per toccare con mano i risultati ottenuti da questi agricoltori ed ascoltare la loro esperienza diretta e i loro consigli pratici.
Sei un proprietario agricolo? Possiedi un terreno? Se non sei pienamente soddisfatto della tua azienda o del suo impatto e vuoi ottimizzare i profitti portando anche benefici a tutta la comunità, ti aspettiamo il 16 febbraio a Bosco Limite o il 16 marzo ad Agrifloor per capire insieme come dare nuova linfa alla tua azienda.

Evento gratuito con prenotazione obbligatoria al link: bit.ly/GObrenta.

 

 

locandina_workshop_GO Brenta 2020_Etifor

 

 

Il Gruppo Operativo Brenta 2020
L’obiettivo del Gruppo Operativo Brenta 2020 (avviato da ETRA SpA, Coldiretti Veneto, Etifor ed alcune aziende agricole che ospitano Aree Forestali di Infiltrazione) è proprio il mantenimento della risorsa idrica attraverso lo studio di meccanismi innovativi di finanziamento e il miglioramento della governance dell’area. Il GO Brenta 2020 è un’iniziativa finanziata dal PSR Veneto 2014-2020. Misura 16.1 – Innovation Brokering che, a seconda dei bandi e delle opportunità, può coinvolgere enti pubblici e privati interessati alla salvaguardia della risorsa idrica.