Iscriviti all’Orienteering Gravel

Un ciclo di eventi gratuiti realizzati nell’ambito del progetto GiraTagliamento, promosso dal Vegal in collaborazione con il Comune di San Michele al Tagliamento e finanziato dal Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020. Il progetto prevede diverse attività di miglioramento della ciclovia e di coinvolgimento della popolazione.

In questa pagina sono riportati gli eventi esperienziali previsti ad agosto e settembre 2021; le attività sono organizzate dal team di Etifor e dal Vegal, leader di progetto, con la partecipazione dei Comuni di: San Michele al Tagliamento, Fossalta di Portogruaro e Teglio Veneto.

25.09.21 | PEDALA IMPARANDO

Percorsi ludico-didattici per i più piccoli, ideali per i bambini delle scuole primarie, per imparare insieme come divertirsi seguendo le regole della strada. È richiesto di partecipare con la propria bicicletta.

L’evento sarà realizzato durante la Festa dello Sport di Teglio Veneto (via Chiesa) dalle 14 alle 18 di sabato 25 settembre 2021. In caso di maltempo la festa viene rinviata a domenica 26 con lo stesso orario.

Accesso libero e gratuito.

26.09.21 | ORIENTEERING GRAVEL

Ami il ciclismo off-road? Vuoi mettere alla prova il tuo orientamento? Domenica 26 settembre ti aspettiamo a San Michele al Tagliamento (partenza ore 9:00) per un’esperienza all’insegna dello sport e del divertimento. La parola “Orienteering” significa infatti “trovare la posizione”, ed è diventata una vera e propria tendenza grazie allo sport omonimo nato in Norvegia a fine Ottocento. Questa Orienteering Gravel, organizzata da Etifor e ASD Sagitta Bike nell’ambito del progetto GiraTagliamento, consisterà nel trovare un certo numero di obiettivi (detti “lanterne”) elencati nella mappa in sella alla propria bicicletta.

Solamente a coloro che si iscriveranno online – entro venerdì 24 settembre – verrà inviato il file GPX del percorso; compila ora il modulo online e prenota il tuo posto: bit.ly/orient-gravel.

INFO PARTECIPANTI

Tutti coloro che amano il ciclismo sportivo possono iscriversi. Per partecipare è necessario essere muniti di biciletta adatta ai percorsi off-road (non dev’essere necessariamente una gravel). Si può gareggiare in piccoli gruppi o da soli e non è necessario essere iscritti a gruppi ciclistici o federazioni sportive.

Dato che si tratta di una ciclopedalata non agonistica all’aperto non è richiesto il certificato medico sportivo né il Green Pass. Si invitano però tutti i partecipanti a valutare il proprio livello di salute prima di recarsi all’evento e, in caso di sintomi Covid-19, sarà preclusa la partecipazione.

INFO PERCORSO

Si tratta di un itinerario per ciclisti sportivi da percorrere in circa mezza giornata (lunghezza indicativa 80km) su strade bianche, argini e strade asfaltate secondarie. La traccia del percorso consigliato verrà fornita in formato GPX solamente a coloro che si iscriveranno online entro venerdì 24 settembre mentre, a tutti gli altri partecipanti, verrà consegnata solo la mappa cartacea con le informazioni riguardanti le “lanterne” da orienteering da raggiungere. Trattandosi di un evento con itinerario variabile la lunghezza finale percorsa dipenderà anche dalle scelte che i singoli partecipanti faranno per raggiungere le “lanterne” indicate.

INFO ISCRIZIONI

Le iscrizioni in loco saranno aperte dalle ore 8:00 alle ore 8:45 nel punto di incontro presso il Municipio del Comune di San Michele al Tagliamento (Piazza Libertà, 2). L’Orienteering Gravel inizierà alle ore 9:00 con la partenza dei primi partecipanti.

EVENTI PASSATI

Martedì 24 agosto a partire dalle ore 17:30 presso il Faro di Bibione

Ti aspettiamo per scoprire insieme i benefici della natura e fare un’esperienza di Forest Bathing nella Riserva Naturale Foce del Tagliamento

PROGRAMMA

  • Moderatrice Dott.ssa Ilaria Doimo, Etifor, spin-off dell’Università di Padova
  • Intervento “La Natura ci rigenera”
    della Dott.ssa Rita Berto, psicologa ambientale
    Ricercatrice c/o LEAF Laboratorio di Ecologia Affettiva, Università della Valle d’Aosta
  • Attività all’aperto “Forest Bathing nella Riserva Naturale Foce del Tagliamento”
    con Giulia Terlicher, insegnante e guida di Forest Bathing e Naturefullness

Evento gratuito, per l’attività in Riserva è necessaria la prenotazione perché i posti sono limitati. Evento organizzato nel rispetto della normativa anti Covid con controllo Green Pass all’ingresso. Per informazioni e prenotazioni scrivere a ilaria.doimo@etifor.com

SCARICA IL VOLANTINO

L’evento è stato rinviato a data da definirsi

COSA?

Una “caccia alla foto” alla scoperta del tratto finale della ciclovia GiraTagliamento con bicicletta e cellulare. Scopri gli angoli più nascosti di Bibione alla ricerca dei dettagli fotografici che ti verranno forniti su una mappa e rispondi agli indovinelli per totalizzare più punti dei tuoi avversari!

QUANDO?

Ti aspettiamo sabato 11 settembre 2021: ritrovo alle ore 9.00 per poter partire puntuali alle ore 9.30. Prima verranno spiegate le regole e successivamente consegnate le mappe ai capitani delle squadre. La chiusura della ciclopedalata non competitiva è prevista per le ore 12.30.

Posti limitati a 100 giocatori divisi in squadre; raccoglieremo le ultime iscrizioni dalle ore 8.30 alle ore 9.00 di sabato (nel caso ci fossero ancora posti disponibili).

DOVE?

Partenza e arrivo dallo IAT di Bibione in via Maja 84. Le foto da ritrovare saranno tutte all’interno di Bibione (frazione del Comune di San Michele al Tagliamento).

CHI?

La partecipazione è gratuita con posti limitati. La gara non è competitiva ma abbiamo riservato una piccola sorpresa per le prime 3 squadre classificate più la prima squadra con bambini in bici (sotto i 12 anni). L’evento è aperto a tutti, giovani e anziani, famiglie e sportivi.  Si gareggia in squadre composte da 2-5 componenti. Puoi anche iscriverti come singolo: ti verrà assegnata una squadra in modo casuale. I minori dovranno avere almeno un adulto in squadra e le squadre con almeno un bambino sotto i 10 anni in bici gareggeranno per una classifica a parte.

REGOLAMENTO

  1. Per partecipare è necessario che nella squadra ci sia almeno un membro maggiorenne.
  2. Ad ogni squadra verrà consegnata una busta con all’interno una mappa di Bibione con delle foto dei luoghi da trovare e degli indovinelli a cui rispondere.
  3. La squadra dovrà muoversi in bicicletta per raggiungere i luoghi delle fotografie. I bambini possono usare anche altri mezzi, come monopattini.
  4. Una volta raggiunto il luogo e individuato il dettaglio della foto, l’intera squadra dovrà farsi un selfie a testimonianza e dovrà inviarlo a un numero di telefono indicato nella mappa. Ricordatevi quindi di venire con almeno un cellulare carico con fotocamera funzionante e WhatsApp attivo!
  5. La squadra totalizzerà punti sia raggiungendo il posto della foto, sia rispondendo all’indovinello ad esso abbinato. Agli equipaggi sarà data ampia libertà nella scelta del percorso e nella raccolta delle informazioni utili alla soluzione dei vari quesiti.
  6. Non c’è un percorso fisso e un ordine con cui raggiungere i luoghi, né è obbligatorio trovare tutti i luoghi delle foto: ogni squadra adotterà la strategia che preferisce.
  7. I componenti di una squadra dovranno muoversi assieme. Eventuali infrazioni causeranno dei malus nel punteggio finale.
  8. Le squadre dovranno tornare al luogo di arrivo entro l’orario stabilito: ogni minuto di ritardo causerà una penalità di un punto. Dopo 15 minuti la squadra verrà eliminata.
  9. La squadra vincente sarà quella che totalizzerà più punti. In caso di pari punti, si guarderà l’ordine di arrivo. Le squadre con almeno un bambino – sotto i 12 anni con mezzo autonomo – formeranno una classifica a parte.
  10. Tutti i partecipanti devono rispettare le norme previste dal Codice di Circolazione Stradale. Eventuali infrazioni determinano la squalifica.
  11. Ogni reclamo o contestazione dovrà essere consegnato per iscritto all’arrivo e verrà valutata in maniera inappellabile dagli organizzatori.

Iniziative finanziate dal Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020 nell’ambito del progetto GiraTagliamento.
Organismo responsabile dell’informazione: GAL VENEZIA ORIENTALE.
Autorità di gestione: Regione del Veneto – Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste.