Ci troviamo oggi a dover affrontare una crisi ecologica senza precedenti nella storia della civiltà umana: cambiamento climatico, perdita di biodiversità, deforestazione, inquinamento atmosferico, isole di plastica galleggianti negli oceani e perdita di suolo sono solamente alcuni dei problemi causati dall’eccessiva pressione esercitata sulle risorse naturali e sulla capacità della biosfera di assimilare scarti e sottoprodotti delle attività umane.

È ormai evidente che il modello su cui per troppo tempo si sono sviluppate gran parte delle attività sociali ed economiche – un modello lineare, del “prendi, usa e getta”, incurante degli impatti negativi su ambiente e società e basato sul consumo eccessivo di energie e materiali non rinnovabili – non può più funzionare. Siamo arrivati a un punto nel quale soluzioni una-tantum o marginali non bastano più.

Piuttosto, è necessario adottare strategie, misure e politiche visionarie e strutturali, che permettano di ridurre ed evitare gli impatti negativi fin dal principio, arrivando solo infine a supportare chi ogni giorno si prende cura o ripristina la natura con attività che producono impatti positivi (come la conservazione della CO2 o la tutela della biodiversità), aiutandoci quindi a lasciare dietro di noi un mondo migliore.  Solo così potremmo rispondere veramente alla domanda sempre più forte delle persone che ricercano il benessere nella natura, cogliendo anche l’opportunità di attirare e circondarci della parte crescente di popolazione sempre più sensibile che chiede ad aziende e politici scelte coerenti, valoriali e sostenibili, premiando chi intraprende questa strada.

Per questo motivo, abbiamo sviluppato il nostro approccio MARC: un approccio per accompagnare persone ed organizzazioni lungo un percorso di responsabilità ambientale e sociale, un cammino non sempre semplice e che richiede impegno e dedizione. Ma il punto di arrivo non è l’unica cosa che conta: valorizzare ogni passo e ogni conquista di questo percorso è fondamentale.

LE 4 FASI DI MARC:

Ti aiutiamo a misurare gli impatti della tua azienda con strumenti come Carbon Footprint, LCA (Life Cycle Assessment, analisi del ciclo di vita del prodotto/processo), ISO, ecc.

Avere consapevolezza degli impatti delle varie fasi delle tue attività o dei tuoi prodotti è il primo passo per adottare strategie efficaci ed efficienti di riduzione.

Sulla base della misurazione dei tuoi impatti e con il supporto della Etifor Climate-Positive List (una raccolta delle migliori misure e buone pratiche internazionali creata e continuamente aggiornata da Etifor) ti aiuteremo a ridurre gli impatti connessi alla tua attività.

Il cambiamento climatico e le sue conseguenze (es: siccità, esondazioni di fiumi, regolamenti più stringenti, rischi di reputazione, ecc.) possono rappresentare un rischio per i tuoi prodotti, servizi e attività. Ti aiuteremo a capire quali rischi può affrontare la tua azienda e come ridurli o eliminarli.

Ti aiuteremo a definire un obiettivo in linea con i valori e le possibilità della tua organizzazione (es: climate neutral entro il 2030; climate positive entro il 2040: meglio di climate neutral, lascia dietro di te un mondo migliore sostenendo attività che catturano più CO2 di quanta ne emette la tua attività). Potrai scegliere tra i numerosi progetti del nostro portfolio per la tutela dell’ambiente e il benessere delle persone (es: creazione di nuove foreste, conservazione di foreste esistenti, salvaguardia di fiumi, creazione e miglioramento di aree verdi per uso turistico-ricreativo, ecc.) che ti permetteranno di raggiungere i tuoi obiettivi e di raccontare l’intero percorso che hai intrapreso.

PERCHÉ SCEGLIERE L’APPROCCIO MARC?
CONTATTACI
FEDERICO PINATO
FEDERICO PINATO